MARCELLO ROSSI

Direttore Artistico

Nato nel 1981, si è diplomato nel 2002 in Organo e Composizione organistica con il M° Forni, nel 2007 in Clavicembalo con il M° Vartolo ottenendo il massimo dei voti e la lode, nel 2008 in Composizione con il M° Mannucci, presso il Conservatorio “F. E. Dall’Abaco” di Verona.  Si è specializzato in musica barocca perfezionandosi in clavicembalo con il Prof. G. Murray, presso l’Universität für Musik und Darstellende Kunst di Vienna.

Oltre a concerti solistici su organi storici del nord-Italia, ha collaborato con ensemble da camera come “Ensemble Concerto” di R. Gini con cui ha eseguito l’“Orfeo” di Monteverdi in occasione del quarto centenario dalla prima rappresentazione e “Delitiae Musicae” di M. Longhini, con cui ha inciso l’Ottavo libro dei madrigali di Monteverdi per Naxos. Con l’ensemble “Dulcis in Fundo” (due flauti dolci, fagotto e clavicembalo) ha recentemente vinto il concorso di musica da camera “ERTA” (European Recorder Teachers’ Association) e registrato un CD con musica di J.H.Roman, padre del barocco svedese. Ha partecipato in qualità di maestro al cembalo al progetto “Il viaggio del principe Ladislao”, nell’ambito della rassegna il “Banchetto musicale”, svoltasi a Vilnius (Lituania) e trasmessa in diretta per Euroradio. Ha svolto il ruolo di continuista nell’orchestra “I Virtuosi Italiani”,  con i quali si è anche esibito davanti al Papa in diretta radio–televisiva, eseguendo il “Salve Regina” di G. B. Pergolesi nell’anno del tricentenario dalla nascita del compositore.

All’attività esecutiva affianca quella di recupero di musiche inedite, con la prima esecuzione italiana di un mottetto inedito di G. Frescobaldi, cui ha dato ampia risonanza l’inserto culturale del Sole 24 ore e Radio 3 Suite. Allo scopo di approfondire la musica italiana rinascimentale e barocca ha fondato l’ensemble “Vago Concento” con il quale affronta questo repertorio sia nelle sue pagine più note (durante lezioni–concerto), che in alcune poco esplorate o inedite (attraverso conferenze e concerti).

Insegna “Educazione musicale” all’Istituto salesiano “Don Bosco” e l’Istituto “Sacra Famiglia”, “Organo ed Esercitazioni Corali” presso l’Accademia di Musica “Sergio Martinelli”, è professore a contratto presso i Licei “S. Maffei”, “A. Messedaglia”, “N. Copernico”, ha tenuto cicli di conferenze sulla storia della musica presso la fondazione “Toniolo”. Dal 2006 tiene lezioni–concerto, per incarico del comune di Verona, all’organo Bonatti di S. Tomaso Cantuariense a fini di divulgazione musicale presso le scuole veronesi.

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close