TOCCOBAROCCO

Il nuovo festival di musica barocca a Verona

Un festival di musica barocca costruito su misura per la città di Verona, ideato da Dimostrazioni Armoniche con il fine di intrattenere e appassionare, proporre spettacoli di sicuro interesse, valorizzare i luoghi architettonici di cui Verona è ricca.

Tre concerti per la città, con un linguaggio e un approccio alla musica non scontati, pensati per un pubblico di appassionati, ma anche di non intenditori. Tre concerti per conoscere tre diversi aspetti di un’epoca che ha prodotto meraviglie in ogni campo artistico: i madrigali a più voci, la cantata; momenti comici in musica, ma anche scene amorose con risvolti filosofici; il rigore della razionalità, ma anche il divertimento e lo scherzo.

Musica e spettacolo, per avvicinarci alla forza travolgente della musica di qualche secolo fa.

Programma

Il gioco dell’oca

San Pietro in Monastero

Via Garibaldi 3, Verona

Ingresso gratuito

Il gioco più famoso del mondo nei madrigali del Cinque e Seicento.

Musiche di G. Croce, A. Banchieri,O. Vecchi, A. Striggio, D. Mazzocchi

Regia di Silvia Manfrini

Con gli attori Sergio Bonometti e Silvia Manfrini

Sara Ricci, soprano I
Virginia Del Bianco, soprano II
Nina Cuk, mezzosoprano
Emiliano Martinelli, tenore I
Francesco Carletti, tenore II
Piero Facci, basso

Marcello Rossi Corradini, clavicembalo e concertazione
Con la partecipazione del Coro dell’Università di Verona

5.10 ore 21

Amore in Arcadia

Circolo Ufficiali di Castelvecchio

Ingresso intero €5, ridotto €3

*Solo per questa data è consigliata la prenotazione a info.dimostrazioniarmoniche@gmail.com

Un viaggio dolce come l’amore in un sogno di ninfe e pastori innamorati.

Musica di G. F. Handel

Cecilia Rizzetto, soprano
Nina Cuk, mezzosoprano
Lorenzo Gugole, violino barocco
Leonardo Bellesini, violino barocco
Felipe Leon, violoncello barocco


Marcello Rossi Corradini, clavicembalo e concertazione

26.10 ore 21

Barbara Strozzi (in)cantatrice

Sede CTG Verona – Santa Maria in Chiavica

Vicolo Cieco Chiavica 2, Verona

Una delle più interessanti musiciste del Seicento, che ha saputo distinguersi come donna e musicista straordinaria.

Musiche di Barbara Strozzi

Cecilia Rizzetto, soprano
Anna Ussardi, mezzosoprano
Felipe Leon, violoncello barocco
Antonio De Luigi, arciliuto e chitarrone

Marcello Rossi Corradini, clavicembalo e concertazione


search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close